Dal 7 ottobre 2017 al 8 aprile 2018
Basilica Palladiana a Vicenza

Dal 7 ottobre all’8 aprile alla Basilica Palladiana di Vicenza è stata allestita una mostra dedicata al famosissimo pittore. L’esposizione, una delle più complete, racconta attraverso 129 opere l’intero percorso artistico di Vincent Van Gogh, dai disegni d’esordio fino ai quadri conclusivi con i campi di grano realizzati nel luglio del 1890, pochi giorni prima di suicidarsi.

Vincent van Gogh, Il ponte di Langlois a Arles, 1888 olio su tela, cm 49,5 x 64 Colonia, Wallraf-Richartz-Museum & Fondation Corboud © Rheinisches Bildarchiv Köln​ a Vicenza

L’intero allestimento è stato pensato e realizzato per permettere al visitatore di compiere un percorso culturale ed emotivo. Negli ampi spazi della Basilica Palladiana a Vicenza la mostra si articola come un viaggio vero e proprio che unisce la bellezza delle opere d’arte all’originalità dell’allestimento che ricrea i luoghi in cui il pittore ha vissuto.

Per rendere unico il progetto, la mostra è stata arricchita con un filmato originale, creato appositamente per valorizzare la vita e le opere dell’artista. “Van Gogh. Storia di una vita” avrà la durata di un’ora e sarà proiettato in una vera e propria sala cinema, studiata in ogni dettaglio tecnico e funzionale, all’interno della Basilica Palladiana, come ultima, grande stanza del percorso espositivo.

Vincent van Gogh, Campo di papaveri, 1890 olio su tela, cm 73 x 91,5 L’Aia, Gemeentemuseum prestito del Cultural Heritage Agency of the Netherlands​

Scopri la collezione dedicata al mondo dell’arte sul nostro sito